Prevenire problemi articolari nei cuccioli

Le fasi che compongo la crescita del cucciolo vanno monitorate con molta attenzione, sopratutto per quanto riguarda i cani di taglia grande e particolarmente attivi.

Durante lo sviluppo é necessario seguire l’animale affinché svolga una corretta e costante attività fisica e assicurarsi che segua una sana alimentazione.

Inoltre le attività all’aperto devono essere costanti ma non troppo intense, proprio per non traumatizzare la formazione del sistema scheletrico.

In questo arco di tempo, la struttura ossea non è completamente formata. Per questo motivo è necessario non ingrassare il cucciolo onde evitare sovrappeso che di conseguenza porta a un sovraccarico sulle articolazioni.

Questi semplici accorgimenti potrebbero prevenire o limitare gli effetti delle displasie, osteocondriti, patologie legate all’accrescimento osseo e rachitismo.

In alcuni casi tuttavia altri tipi di malattie ortopediche sono congenite o di carattere genetico sopratutto per quanto riguarda alcune razze. Per questo sono previsti micro interventi chiurgici con strumenti avanzati che potrebbero apportare notevoli migliorie se i problemi vengono individuati in tempo.

Uno sport sicuramente adatto ad affinare l’articolazione del cane e utile al recupero dopo aver subito un operazione chirurgica, è sicuramente il nuoto; poiché il peso del corpo non grava sulle articolazioni, le quali si trovano in perpetuo movimento.

Metti mi piace alla nostra pagina facebook, per tenerti sempre aggiornato