Displasia dell’anca, patologia comune nei cani: Intervento

ortopedia veterinaria, cane (animali). Displasia dell'anca

La displasia dell’anca è la più comune patologia ortopedica riscontrabile nel cane ed è causa di infiammazioni articolari e osteoartrosi da cui scaturiscono forti dolori. E’ più frequente nei cani di taglia grande, ma colpisce anche quelli di piccole/medie dimensioni.

Fu descritta per la prima volta da Gerry Schnelle nel 1935. Da allora sono iniziate numerose ricerche orientate a stabilirne le cause scatenanti. Nonostante ciò a tutt’oggi alcuni aspetti patognomonici rimangono ancora poco chiari.

I ricercatori individuarono cause genetiche per questa patologia.
All’epoca pensarono che attraverso un attenta selezione dei soggetti meno a rischio, si potesse ridurre la frequenza di questa affezione. Tecniche più avanzate come la tomografia computerizzata (TAC) e la risonanza magnetica per immagini (RMI) hanno permesso di monitorare meglio la situazione, ma malgrado anni di ricerca i cani continuano a soffrire di questa patologia e nella maggior parte dei casi è necessario intervenire chirurgicamente applicando una protesi.

Esempio di Intervento Dott.Veterinario Claudio Vianzone


OrthoVetHealth

Metti mi piace alla nostra pagina facebook, per tenerti sempre aggiornato