Adottare un cane poliziotto, oggi è possibile

A volte è rassicurante sapere che si può contare su un poliziotto in famiglia, tanto più se questo è un peloso animale a 4 zampe addestrato. Sul sito della polizia di stato è apparsa una pagina (qui), dove viene spiegato qual’è l’iter per fare richiesta di adozione.  E’ necessario però che le persone interessate abbiano un minimo di esperienza con cani da guardia o da difesa e non riportino condanne penali.
Le motivazioni sono spiegate chiaramente nella parte superiore della pagina web:
“Anche per i cani della polizia arriva l’ora della pensione e dopo anni di lavoro sono rimossi dal loro incarico. Generalmente è affidato al conduttore con il quale ha condiviso anni di esperienze ma non sempre il poliziotto ha la possibilità di vivere in compagnia del suo ex compagno a quattro zampe. Così è nata l’idea dell’adozione.”

1
Ciao, come possiamo esserti utili?
Powered by