Come rimuovere le zecche, cosa non fare.

zecche cane gatto rimuovere

Le zecche sono le comuni nemiche sia dei cani che dei gatti e sono possibili trasmettitori di malattie per entrambi. In genere le malattie contratte da questi animali non sono trasmissibili all’uomo, tuttavia questi parassiti possono spostarsi da individuo e individuo, portando ad altri tipi di patologie nel caso di un morso.
Nei casi più lievi (sempre parlando di animali) il morso di una zecca può causare perdita di sangue, anemia, paralisi irritazione o infezione della pelle. In quelli più gravi invece si possono contrarre malattie fatali, quali la babesiosi, l’anaplasmosi e la malattia di lyme.


Cosa non fare per rimuovere la Zecca dal Cane o il Gatto

  • Non mettere sulla zecca, sostante repellenti, alcool, liquidi tossici o altre sostante per addormentarla o tentare di soffocarla, questo potrebbe indurla a vomitare e aumentare così il rischio di infezioni.
  • Sconsigliato utilizzare le dita per rimuoverla, per via del fatto che la testa potrebbe rimanere piantata all’interno dell’ospite e anche perché la saliva contiene agenti patogeni.
  • Non premerla o tentare di schiacciarla, questo facilita l’immissione di fluidi nel corpo del cane o il gatto
  • Non gettatela nel cestino e non calpestatela, in tal modo liberereste le uova infettando ulteriormente l’ambiente circostante

Cosa fare per rimuovere la Zecca dal Cane o il Gatto

  • Utilizzare una pinzetta e rimuovere la zecca tenendosi il più vicino possibile alla cute, tirare verso l’esterno effettuando una piccola rotazione in senso antiorario. Non ruotatela troppo
  • Utilizzate un rimuovi zecche
  • Utilizzate un solo disinfettante una volta rimossa la zecca, ma assicuratevi non vi siano più rimasugli
  • Conservate la zecca nell’ alcool e portatela dal veterinario in modo che possa effettuare i controlli.
1
Ciao, come possiamo esserti utili?
Powered by