Alcuni accorgimenti per proteggere le zampe dei cani dal freddo e dalla neve

inverno zampa cane ortopedia

I nostri cani sono abituati a giocare nella neve e sicuramente la loro pelliccia li protegge dal freddo dell’inverno.
Tuttavia se l’animale inizia a camminare in maniera buffa, zoppicare o sedersi di continuo probabilmente sta manifestando dei sintomi di sofferenza dovuti al terreno gelido, in questo caso i sintomi non sempre sono relativi a problemi ortopedici. Alcuni cani hanno una pelliccia molto folta sulle dita delle zampe, questo permette  alla neve di accumularsi negli spazi interdigitali e ciò contribuisce ad aggravare la situazione.

Per questo è utile fare un po’ di prevenzione, se portate il vostro cane in montagna o in luogo freddo dove c’è la neve, assicuratevi di tagliare la peluria sulle zampe in modo che diventi rada. Alcune razze hanno una manto più leggero e per questo è necessario porre più attenzione quando si effettua questa operazione. In aggiunta a ciò tagliate anche le unghie per consentire una maggior superficie d’appoggio.

E’ possibile che in alcuni tratti sopratutto sulle strade vi sia del sale, appena arrivati a casa bagnate uno straccio e passatelo sulle zampe del cane per rimuovere tutti i residui, poiché il suo composto chimico danneggia i cuscinetti  dell’animale, causando ferite o piaghe.

In ogni caso potrete sempre acquistare degli stivaletti per cani in un negozio di animali.

×

Ciao!

Se hai difficoltà a scriverci da pc, puoi entrare da dispositivi mobili, oppure installare whatsapp dekstop. In alternativa scrivi un email a orthovethealth@mail.com

× Come possiamo aiutarti? Scrivi sulla chat