orthovethealth

About orthovethealth

This author orthovethealth has created 98 entries.

insufficienza renale gatto

Insufficienza renale, una malattia comune nei gatti

Insufficienza Renale: E’ una condizione frequente nei felini anziani e può essere acuta o cronica. Nel secondo caso la malattia sarà lenta e progressiva portando a un deterioramento renale nel corso degli anni, se invece è acuta, le cause potrebbero essere dovute all’ingestione di sostanze tossiche, spesso presenti nello stesso ambiente domestico in cui vive il gatto. I sintomi tipici di nefropatia cronica sono aumento della sete e della quantità di urina prodotta, la quale apparirà molto diluita;  un progressivo dimagrimento

inverno zampa cane ortopedia

Alcuni accorgimenti per proteggere le zampe dei cani dal freddo e dalla neve

I nostri cani sono abituati a giocare nella neve e sicuramente la loro pelliccia li protegge dal freddo dell’inverno. Tuttavia se l’animale inizia a camminare in maniera buffa, zoppicare o sedersi di continuo probabilmente sta manifestando dei sintomi di sofferenza dovuti al terreno gelido, in questo caso i sintomi non sempre sono relativi a problemi ortopedici. Alcuni cani hanno una pelliccia molto folta sulle dita delle zampe, questo permette  alla neve di accumularsi negli spazi interdigitali e ciò contribuisce ad aggravare

ortopedia veterinaria cani inverno

Un veterinario passa la notte in una cuccia al freddo per mostrare quanto soffre un animale durante l’inverno

Gli animali sono animali è vero, l’inverno e il freddo sono sempre stati nemici dei nostri amici a 4 zampe, questione legata alla selezione naturale, ma una volta che abbiamo deciso di adottarne uno è compito nostro far sì che possa vivere al meglio. Molti animali da compagnia (sopratutto i cani) durante l’inverno vengono lasciati dormire fuori al freddo e questo capita sopratutto nelle zone di campagna. Come gli esseri umani anche i cani sono soggetti a ipotermia e geloni e

rianimazione cane

Come effettuare una rianimazione cardiopolmonare al cane.

  Nel caso di un arresto cardiopolmonare il cane è incosciente e non respira. Prima di iniziare una rianimazione è importante controllare, il respiro, la circolazione e le vie aeree. Per valutare il respiro controlla i movimenti del petto, osserva come si alza e si abbassa. Nel contempo prova a parlare all’animale per svegliarlo. Tutto questo deve avvenire velocemente, in un arco totale di 10-15 secondi. Non è necessario monitorare le pulsazioni, perché in tal modo rallenteremo solo il processo di

artite gatto ortopedia veterinaria

Artrosi nel gatto: perché è difficile riconoscerla

Abbiamo sempre parlato di artrosi del cane, poiché l’artrosi nel gatto si manifesta più raramente ed è più difficile da individuare. Questo capita perché i gatti, tendono a celare il dolore. Purtroppo non esiste una vero e proprio sintomo e solo un ortopedico veterinario può diagnosticare la malattia; tuttavia esistono piccoli accorgimenti che possono indicarne la presenza:   Il gatto si pulisce meno e tende a non utilizzare la lettiera. Il gatto gioca meno e tende all’isolamento. Perdita di appetito. Diventa più aggressivo e smette

respiro veloce cane

DEVO PREOCCUPARMI SE IL MIO CANE RESPIRA VELOCEMENTE?

I cani a differenza degli umani non sudano attraverso la pelle, ma attraverso aree localizzate del corpo: i cuscinetti delle zampe. Si crede erroneamente che il cane sudi dalla lingua, quando la sua funzione principale è quella di disperdere calore e abbassare la temperatura corporea. In questa situazione il cane inizia a respirare affannosamente andando in stato di polipnea. Tuttavia, non sempre un aumento della frequenza respiratoria è causato dal calore, può anche essere dovuto a fattori di stress, paura, eccessivo

varram cani, gatti

Varram è il drone progettato per tenere in forma i vostri animali anche quando voi non ci siete

All’interno del blog abbiamo sempre accennato a quanto sia importante l’attività fisica sopratutto per i cani. Rimanere in forma aiuta a tenere sotto controllo il peso e a prevenire o limitare alcuni problemi ortopedici. Tuttavia quando non siamo presenti nella vita dei nostri amici a quattro zampe o quando li lasciamo soli in casa, si sfogano sul cibo o passano tutto il tempo a sonnecchiare. Per ovviare questo problema una società americana ha inventato un robot drone a due ruote, varram. Il robot

app ortopedia veterinaria

La prima app al mondo per veterinari ortopedici permette di risparmiare tempo e ottenere risultati migliori

Si chiama Vpop-Pro e attualmente è disponibile solo su app store (clicca qui). L’app permette di caricare immagini radiografiche e e di creare piani chirurgici eseguendo operazioni di chirurgia virtuale; Tutto questo può essere condiviso  in cloud con colleghi e clienti. L’idea è stata realizzata da Rory Paton, un veterinario e ortopedico inglese che ha cercato una soluzione per ridurre i pesanti carichi di lavoro. Paton ha fatto realizzare l’app per se stesso, finché anche i suoi

malattie infettive

LE MALATTIE INFETTIVE PIU’ COMUNI NEI GATTI

Rinotracheite Felina: E’ una malattia facilmente riscontrabile nei gatti giovani o non vaccinati e il suo decorso è molto lento. L’infezione, che colpisce le prime vie respiratorie, si diffonde attraverso il contatto con secrezioni d’individui portatori del virus mediante cavità nasali. I sintomi più comuni sono congiuntivite, lacrimazione, muco, starnuti, febbre, ulcere della cornea. Calcivirus Felino (FCV): E’ una delle principali cause di infezione respiratoria nei gatti, i sintomi includono secrezioni nasali, gengivite, salivazione eccessiva, ulcere in bocca. Può essere diffusa

pda, cardiologia, cane, gatto, veterinaria, piemonte, torino

PDA (dotto arterioso pervio), difetto congenito riscontrabile sopratutto nei cani di sesso femminile

  Il dotto arterioso pervio (PDA) è un difetto congenito riscontrabile nel cane e più raramente nel gatto. In particolare sono maggiormente colpite femmine di pastore tedesco, terranova, maltese, chihuahua e cavalier king C. S. La patologia è causata dalla mancata chiusura di un vaso (il dotto di Botallo) che, durante la vita fetale, devia il sangue diretto ai polmoni, non ancora funzionali, verso l’aorta. Necessario per la vita all’interno dell’utero, questo canale dovrebbe chiudersi entro poche ore dalla nascita. La

×

Ciao!

Se hai difficoltà a scriverci da pc, puoi entrare da dispositivi mobili, oppure installare whatsapp dekstop. In alternativa scrivi un email a orthovethealth@mail.com

× Come possiamo aiutarti? Scrivi sulla chat