ortopedia

robot veterinaria chirurgia

La robotica entra lentamente a far parte della medicina veterinaria

La medicina ha fatto progressi da gigante nella robotica, sia nel campo della chirurgia, dell’ortopedia che delle protesi. Pensiamo solo ad arti robot, che sono in grado di rispondere agli impulsi del cervello. Tuttavia, in medicina veterinaria questo risulta ancora un terreno quasi inesplorato, eppure negli ultimi anni il mercato delle protesi per cani è gatti è cresciuto esponenzialmente. I primi passi in tal senso sono stati fatti solo in ambito chirurgico dei tessuti molli; Nel 2015 è stato utilizzato per la

ortopedia veterinaria cani inverno

Un veterinario passa la notte in una cuccia al freddo per mostrare quanto soffre un animale durante l’inverno

Gli animali sono animali è vero, l’inverno e il freddo sono sempre stati nemici dei nostri amici a 4 zampe, questione legata alla selezione naturale, ma una volta che abbiamo deciso di adottarne uno è compito nostro far sì che possa vivere al meglio. Molti animali da compagnia (sopratutto i cani) durante l’inverno vengono lasciati dormire fuori al freddo e questo capita sopratutto nelle zone di campagna. Come gli esseri umani anche i cani sono soggetti a ipotermia e geloni e

app ortopedia veterinaria

La prima app al mondo per veterinari ortopedici permette di risparmiare tempo e ottenere risultati migliori

Si chiama Vpop-Pro e attualmente è disponibile solo su app store (clicca qui). L’app permette di caricare immagini radiografiche e e di creare piani chirurgici eseguendo operazioni di chirurgia virtuale; Tutto questo può essere condiviso  in cloud con colleghi e clienti. L’idea è stata realizzata da Rory Paton, un veterinario e ortopedico inglese che ha cercato una soluzione per ridurre i pesanti carichi di lavoro. Paton ha fatto realizzare l’app per se stesso, finché anche i suoi

artrosi ortopedia cane ortopedia veterinaria

Come Rallentare il manifestarsi dell’artrosi nel cane

Esistono dei metodi per poter rallentare lo svilupparsi dell’artrosi nel cane, in modo da riuscire ad attenuarne gli effetti. Alcuni cani di razza sono più predisposti a questo tipo di affezione, ad esempio i Labrador o i Golden Retriever. E’ molto importante monitorare costantemente il peso dell’animale facendogli seguire un’alimentazione corretta e facendogli fare esercizio fisico. Questi sono forse i due fattori più importanti per quanto riguarda la prevenzione. Aumentare la massa muscolare e la massa magra, aiuterà il cane

letto ortopedico cane veterinaria, ortopedia

Perché dotarsi di un letto ortopedico?

Anche il riposo è molto importante, tanto per l’uomo quanto per il cane. Il sonno abbassa le funzioni vitali dell’animale rendendo di conseguenza le ossa più fragili. Infatti, nel caso in cui il cane soffra di problemi ortopedici, abbia difficoltà a deambulare o sia afflitto da artrite o artrosi, la preparazione di un giaciglio accogliente gli consentirà di lenire i dolori provocati da questo tipo di affezioni. La questione diventa prioritaria se parliamo di un cane anziano; a quest’età difatti

protesi ortopedia veterinaria

Il cane senza zampe, ora é in grado di camminare grazie a un iniziativa nata sul web

A causa di una malattia genetica, gli sono state amputate tre zampe. Ora, grazie a una raccolta fondi nata sul web, Alex, il pastore australiano é in grado di camminare . Gli sono state impiantate delle protesi in silicone provvisorie realizzate grazie a una stampante 3D. Queste verranno presto sostituite da protesi bioniche in carbonio. L’ortopedia veterinaria sta facendo passi da gigante negli ultimi anni e forse tra qualche anno ci sarà la possibilità di utilizzare arti robot in grado

cane artrosi ortopedia cani

Artrosi nel Cane: cosa fare!

In genere l’artrosi è una patologia ortopedica riscontrabile più facilmente nei cani di tutte le età e nei gatti anziani. Come sempre il miglior modo per combattere questo tipo di affezione è la prevenzione. E’ consigliabile una visita ortopedica quando il cane è ancora cucciolo, durante i primi 3-4 mesi di vita, in modo da poter valutare in anticipo strategie chirurgiche per ridurre e minimizzare i rischi. Anche normali problemi articolari nel tempo possono portare a forme d’artrosi. L’artrosi è

protesi cane, neuroprotesi, ortopedia veterinaria

le protesi del futuro, come la tecnologia potrebbe migliorare la vita dei nostri animali

Come le protesi del futuro potranno cambiare la vita dei nostri animali? Ci vorrà ancora un po’ di tempo, ma oramai risulta difficile riuscire a correre dietro all’evoluzione tecnologica in continua crescita. Solo da qualche anno si è iniziata a sperimentare la terapia con cellule staminali mesenchimali e non ci vorrà molto perché le protesi umane bioniche quelle in grado di rispondere agli stimoli del cervello e ai recettori nervosi, possano presto essere disponibili anche per gli animali.In tal caso parliamo di

post intervento chirurgico, gatto, cane, ortopedia

Come gestire l’animale dopo l’intervento chirurgico

Ci sono alcuni consigli che il medico veterinario vi da, dopo che il vostro cane o il vostro gatto, hanno subito un intervento chirurgico: -E’ necessario per il gatto avere sempre a disposizione il trasportino. La macchina è il mezzo di trasporto di ideale sia per il cane che per il gatto, poiché si evitano movimenti improvvisi. -Isolate l’animale durante la notte all’interno di una stanza, eventuali finestre o balconi devono essere sigillate. Evitate di farlo venire a contatto con altri suoi

Riconoscere i segni vitali in un gatto

Speriamo non succeda mai, ma nel caso doveste preoccuparvi per il vostro gatto perché lo vedete comportarsi in modo strano o in seguito un apparente infortunio, potete verificare il suo stato di salute utilizzando i seguenti consigli: -Misurategli la temperatura, con una sonda inserita o all’interno dell’orecchio o nel retto, se la questa è più bassa o alta di 38-39°,significa che c’è qualcosa che non va. Tuttavia, questo ha poco valore in seguito a un incidente. -Calcola il battito cardiaco del gatto,

×

Ciao!

Se hai difficoltà a scriverci da pc, puoi entrare da dispositivi mobili, oppure installare whatsapp dekstop. In alternativa scrivi un email a orthovethealth@mail.com

× Come possiamo aiutarti? Scrivi sulla chat