veterinario

Come gestire l’animale dopo l’intervento chirurgico

Ci sono alcuni consigli che il medico veterinario vi da, dopo che il vostro cane o il vostro gatto, hanno subito un intervento chirurgico: -E’ necessario per il gatto avere sempre a disposizione il trasportino. La macchina è il mezzo di trasporto di ideale sia per il cane che per il gatto, poiché si evitano movimenti improvvisi. -Isolate l’animale durante la notte all’interno di una stanza, eventuali finestre o balconi devono essere sigillate. Evitate di farlo venire a contatto con altri suoi

Quando sterilizzare un cane e perché

La parola sterilizzazione si riferisce a soggetti di sesso femminile. Se non avete intenzione di far fare i cuccioli al vostro cane, è necessario ricorrere alla sterilizzazione chirurgica. Abbiamo utilizzato la parola “necessario”, poiché vi è il rischio che si sviluppino patologie a carico dell’apparato riproduttore e delle mammelle: neoplasie, formazioni cistiche nelle ovaie o infezioni. Questo può avvenire più frequentemente dopo il terzo calore, perciò intervenire tempestivamente entro i primi 18 mesi di vita dell’animale, significa ridurre drasticamente i

Inizia la stagione estiva: Attenzione alle graminacee, possono rivelarsi pericolose per i nostri amici pelosi

Ogni stagione, nasconde le sue insidie e sembra che anche l’estate non faccia eccezione.  In questo periodo nelle zone più selvagge l’erba cresce alta, ed è lì che si annida il pericolo per i nostri amici a 4 zampe. I forasacchi sono spighe appartenenti a un tipo di graminacee e presentano aculei appuntini che si attaccano non appena vengono sfiorati.   Perché i forasacchi sono pericolosi?   Senza che l’animale se ne accorga, proprio grazie alla loro forma uncinata, i forasacchi prima si attaccano al

In italia, nasce la prima agenzia funebre per animali

I vostri animali non verranno dimenticati. Non sarete costretti a seppellirli nei boschi o in giardino o lasciarli nelle mani di chi li utilizza come rifiuti da smaltire. Il mondo cambia e le priorità si trasformano. Si chiama Ponte Arcobaleno, il nuovo servizio di onoranze funebri per animali, nato a Trieste. Lorenzo Cerbone, amante degli animali ha avuto l’idea dopo aver preso in gestione l’azienza ex municipalizzata. Un servizio a tutto tondo che permette di prelevare l’animale deceduto dopo che un veterinario ne

Tenia nel gatto, i sintomi e cosa fare

Il vostro gatto inizia improvvisamente a dimagrire pur continuando a mangiare in abbondanza, anzi il suo appetito è persino aumentato e magari si gratta continuamente nella zona anale? Potrebbe aver contratto la tenia. Anche il pelo lievemente più scuro, vomito e diarrea in forma leggera potrebbero essere indicatori se associati ai casi precedenti. La tenia è un verme parassita di 15-60 cm di lunghezza che infesta l’intestino e può anche essere trasmissibile all’uomo se non curata in tempo. TENIA NEL GATTO COSA FARE?   Esistono

La gravidanza isterica nel cane, cosa fare?

Gravidanza Isterica nel Cane – OrthoVetHealth La gravidanza isterica nel cane viene notoriamente collegata alle dinamiche del branco in natura, in cui solo alla femmina alfa si riproduce.Le altre cagne per empatia provano solo i sintomi, ma non hanno cuccioli. Questo potrebbe spiegare perché la gravidanza isterica si verifica solo nel 60% dei soggetti. Un’altra ipotesi si collega invece ad un fattore ormonale quando la femmina va in calore. In questa fase il cane produce una grande quantità progesteroni. Se questi

Siberian Husky morso da un altro cane, ora sta bene grazie alle cure del Dott Claudio Vianzone

Portato nell’ambulatorio di Leinì del Dott Boasso Davide, il Siberian Husky è stato operato chirurgicamente dal Dott Claudio Vianzone a causa di una frattura al radio e all’ulna. la frattura è stata il triste risultato di uno scontro avuto con un altro cane di grossa taglia, un molossoide. L’invito su facebook del Dott Boasso Davide a fare attenzione quando si portano a spasso i cani:“Questo post vuole essere utile anche per far capire perchè bisogna SEMPRE fare

Il morso della vipera nel cane..

Sta iniziando la primavera ed è il periodo in cui i serpenti escono dal letargo. Non tutti però sono velenosi. In montagna e in alcune zone collinari e di pianura tuttavia c’è il rischio di imbattersi nelle vipere. In Italia ne esistono diverse specie. Per capire se abbiamo a che fare con un serpente velenoso, ci basta osservare la forma della testa, gli occhi e la coda. In genere le specie innocue hanno la testa dalla forma ovoidale, gli

Come prendersi cura dei denti del tuo animale

L’igiene orale per gli animali è importante tanto quanto lo è per noi esseri umani. Curare i denti dei vostri coinquilini a quattro zampe può prevenire loro diversi problemi, quali alitosi, dolori intorno alla bocca, riduzione dell’appetito, sanguinamenti, rigonfiamenti, scolorimenti o eccessi di tartaro, masticazione dolorosa e in ultimo perdita dei denti. Per fare ciò è opportuno sottoporre l’animale a un controllo periodico dal veterinario. Senza, risulta impossibile sondare la linea gengivale o fare un esame ai Raggi X, vitali per monitorare

Il gatto sbava in continuazione, a cosa può essere dovuto?

In termini scientifici l’aumento della secrezione salivare, viene definito pitalismo o ipersalivazione. Nei gatti questo fenomeno si può verificare frequentemente, in molti casi questo può essere dovuto a un eccesso di felicità dell’animale e si può verificare quando vengono accarezzati, fanno le fusa o aspettano il cibo.Vi sono tuttavia circostanze in cui questo può divenire un segnale dall’allarme: Ad esempio se in casa o in giardino vi sono piante ornamentali interne o esterne, come abbiamo già visto nell’articolo (